Home Surf News Storico bronzo di Mattei ai mondiali ISA adaptive

Storico bronzo di Mattei ai mondiali ISA adaptive

0

Dal 12 al 16 dicembre si sono svolti a La Jolla, in California, gli Stance ISA World Adaptive Surfing Championship, campionato mondiale per atleti portatori di handicap. Quest’anno è il team USA a vincere la medaglia d’oro, prima nella storia per la nazionale stelle e strisce.
L’Italia si è presentata al contest con un team completo e unito, composto dagli atleti Fabio Secci, Fabrizio Passetti (entrambi categoria Stand/Kneel), Massimiliano Mattei (Pronei), Lorenzo Bini (assist) e Matteo Facchini (Visually Impaired)e dai Team manager/supporter Sergio Cantagalli, Tommaso Pucci e Niccolò Di Tullio.

I nostri atleti hanno dato il massimo ognuno nelle rispettive categorie di riferimento, quattro sul totale delle 12 presenti nella manifestazione. Il risultato migliore è arrivato dal livornese Massimiliano Mattei, che raggiunge la finalissima nella categoria AS-4 Pronei (surf sdraiato), aggiudicandosi un’ottima medaglia di bronzo (terzo posto) dietro all’americano Christiaan Bailey (argento) ed al Danese Bruno Hansen (Oro).

Massimiliano Mattei in una delle sue batterie di gara che lo hanno guidato fino al bronzo assoluto nella categoria AS-4. Photo: ISA/Grant

Non va altrettanto bene agli altri surfers azzurri a causa anche delle condizioni marine e tecniche. Fabrizio Passetti, per la prima volta quest’anno con la nazionale FISW surfing, nella prima heat ha perso la pinna laterale dopo un minuto dall’inizio, quando le onde non erano niente male; il secondo giorno durante i ripescaggi ha trovato solo onde destre, quasi impossibili per un goofy incapace di piegare il ginocchio destro, così ha dovuto surfare in kneeboard senza raggiungere il risultato sperato.

Team Italia

Tra i risultati migliori dei team raggiunge la seconda posizione il Brasile (medaglia di argento), bronzo per il Cile e rame per le Hawaii. Il tredicenne colombiano Freddy Marimon surfa l’onda migliore dell’evento ottenendo un perfect 10 e si guadagna la medaglia d’oro nella divisione individuale AS-5. Storico risultato per l’inglese Melisa Reid, prima campionessa mondiale nella storia delle competizioni adaptive nella divisione delle donne ipovedenti.
I campioni in carica delle passate edizioni Bruno Hansen (DEN), Ann Yoshida (HAW), Fellipe Lima (BRA), Matthew Formston (AUS), Alana Nichols (USA), Kazune Uchida (JPN) e Antony Smyth (RSA), tornano nuovamente al in cima al podio; Samantha Bloom (AUS), Victoria Feige (CAN), Henrique Saraiva (BRA) e Freddy Marimon (COL) sono i nuovi volti che ottengono le prime Medaglie d’oro individuali.

Freddy Marimon, solo 13 anni, durante la heat del suo perfect 10

Sotto vi lasciamo alle classifiche team e individuali, insieme ad alcuni scatti rappresentativi dell’evento (Photo: ISA / Sean Evans). Per scoprire i risultati completi di ogni divisione e atleta CLICCA QUI.

Team Ranking
Gold – USA
Silver – Brazil
Bronze – Chile
Copper – Hawaii
5 – France
6 – Australia
7 – England
8 – Japan
9 – South Africa
10 – Canada
11 – Costa Rica
12 – Italia
13 – Argentina
14 – Portogallo
15 – Spagna

Matteo con la sua medaglia di bronzo

Individual Results:

AS-3
Gold – Fellipe Lima (BRA)
Silver – Jeff Munson (USA)
Bronze – Meira Duarte Va’a (HAW)
Copper – David Munk (AUS)

AS-4
Gold – Bruno Hansen (DEN)
Silver – Christiaan Bailey (USA)
Bronze – Massimiliano Mattei (ITA)
Copper – Miguel Rojas (CHI)

Women AS-4
Gold – Ann Yoshida (HAW)
Silver – Sarah Bettencourt (USA)
Bronze – Suzanne Edwards (HAW)
Copper – Morgane Elvira (FRA)

Women AS-5
Gold – Samantha Bloom (AUS)
Silver – Katell Michler (FRA)
Bronze – Valentina Ponce (CHI)
Copper – Monique Aparecida (BRA)

Women AS-VI
Gold – Melisa Reid (ENG)
Silver – Ling Pai (CAN)
Bronze – Marta Jordão Paço (POR)
Copper – Carmen Garcia (ESP)

AS-VI
Gold – Matthew Formston (AUS)
Silver – Gwendal du Fretay (FRA)
Bronze – Elias Figue Diel (BRA)
Copper – Aitor Francesena (ESP)

Women AS-3
Gold – Alana Nichols (USA)
Silver – Meira Duarte Va’a (HAW)

Women AS-2
Gold – Victoria Feige (CAN)
Silver – Noemi Alvarez (CHI)
Bronze – Dani Burt (USA)

AS-2
Gold – Henrique Saraiva (BRA)
Silver – Mark ‘Mono’ Stewart (AUS)
Bronze – Llwelyn Williams (WAL)
Copper – Masafumi Kobayashi (JPN)

Open AS-5
Gold – Freddy Marimon (COL)
Silver – Davi Teixeira (BRA)
Bronze – Samantha Bloom (AUS)
Copper – Nuno Vitorino (POR)

Women AS-1
Gold – Kazune Uchida (JPN)
Silver – Grace Anderson (RSA)
Bronze – Charlotte Banfield (ENG)
Copper – Darian Haynes (HAW)

AS-1
Gold – Antony Smyth (RSA)
Silver – Jonathan Borba (BRA)
Bronze – Adi Klang (ISR)
Copper – Robson Gasperi (BRA)

Fabio Secci
Lorenzo Bini
Fabrizio Passetti

   

Team USA, vincitore dei mondiali ISA 2018

    

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui