Home Surf Meteo Surf Strappo di ferragosto: onde fino a mercoledì in costa ovest!

Strappo di ferragosto: onde fino a mercoledì in costa ovest!

0

Perturbazione atlantica in arrivo sull’Italia: peggioramento da Nord a Sud, venti occidentali con mareggiate in costa ovest, onde surfabili fino a mercoledì 19 (ed oltre) su alcune regioni!

Seguiamo ormai da giorni la saccatura che dall’Atlantico sta raggiungendo il nostro Paese: questo fronte a carattere freddo porterà una serie di peggioramenti, che a ferragosto si concentreranno soprattutto al Nord mentre domenica 16 piogge e temporali si accaniranno su tutte le regioni d’Italia. Ad accompagnare la perturbazione aria più fresca di origine atlantica che causerà un calo termico quantificabile fino a 6-8°C sulle regioni centro-settentrionali.

16 agosto ore 12 4surf forecast onde meteo surf CNR Oristano iamc Durante le ore centrali di domenica 16 lo swell da O-NO sarà disteso e comprenderà l’area maggiore della west coast. Modello CNR – IAMC Oristano

 Per quanto riguarda le ONDE, però, la costa ovest può cominciare a gioire! La saccatura infatti si “parcheggerà” diversi giorni al Nord, causando in questo modo l’attivazione di un flusso quasi costante di correnti da ovest, il quale e più riprese darà vita a diversi swell dai quadranti occidentali. Le regioni più favorite in questo caso restano la Liguria e la Toscana, ma non andrà certo male a tutta la west coast comprese le Isole, dove sono attese diverse mareggiate tra O-SO e N-O. Male invece su Adriatico e Ionio, sottovento a tale situazione sinottica con scarse possibilità di surf per tutto il periodo, se si escludono piccole e brevi comparse di onde misura “surf-school”.

Onde DICCA ARPAL 4surf Sabato 15 domenica 16 agosto 2015 surf forecast meteo surf Primo caricamento a ferragosto con massimi effetti in serata, specie sul golfo Ligure e Sardegna. Mappa serale tra sabato 15 e domenica 16

La buona notizia resta che anche nel lungo termine l’anticiclone sembra voler restare lontano dal Mediterraneo, frammentato in due campi posizionati rispettivamente in aperto Atlantico e sull’area britannico-scandinava. Di conseguenza, restano probabili nuovi affondi perturbati, questa volta da nord, anche nel lungo termine…seguite i prossimi aggiornamenti meteo&surf su 4surf.it!
Per leggerei dettagli di previsione onde fino al quarto giorno  CLICCA QUI e consulta le nostre surf-forecastoppure sulle mappe METEO & SURF in home page!