Home Surf News Sulla cresta del legno: Patagonia Bologna incontra No-Made Boards
Pubblicità

Sulla cresta del legno: Patagonia Bologna incontra No-Made Boards

0

Giovedì 6 luglio alle ore 19:00 al Ventura Bologna, store Patagonia del capoluogo emiliano, viaggio nel laboratorio del surf ecosostenibile con le tavole No-Made Boards

Un appuntamento da non perdere per gli amanti del surf ecosostenibile: giovedì 6 al Ventura Bologna saranno presenti gli ideatori del brand No-Made Boards, che ci racconteranno  la loro storia e si confronteranno con tutti gli amici presenti sui valori che ci uniscono: passione per lo sport e rispetto per la natura.
Dal viaggio in Australia alla realizzazione di tavole da surf rispettose del pianeta, passando per la presentazione della collezione invernale delle mute in Yulex…questo e molto altro all’evento presso lo store monomarca di Bologna.
Durante la serata verranno esposte, oltre alle tavole realizzate rigorosamente in legno da Eugenio e Federico, anche  le nuove mute Patagonia appena arrivate in negozio, in particolare i modelli:

  • r1-lite-yulex-long-john-wetsuit (no maniche gamba lunga)
  • r1-lite-yulex-front-zip-long-sleeved-spring-suit (manica lunga gamba corta)
  • r1-lite-yulex-long-sleeved-wetsuit-top (top manica lunga) R3 R4 hoo

Il progetto No-Made boards nasce in costa est dall’amore per il surf e lo skate di due ragazzi abruzzesi: Eugenio e Federico amano modellare il legno e, dopo aver raccolto diari di viaggio d’oltreoceano, hanno studiato e testato nuove linee per arrivare a definire il proprio stile di shaping, il quale come una vera e propria forma d’arte unisce la sua impronta ad uno stile retrò che si affianca al made in Italy e al tema dell’ecosostenibilità.

La linea di tavole in legno No-Made suscitano grande interesse dal punto di vista estetico, ma oltre a questo garantiscono anche un’ottima funzionalità grazie al mix di ingredienti utilizzati: la costruzione in pioppo di paulownia e betulla garantisce infatti un’ottima resistenza che non è neanche confrontabile con quella di una tavola tradizionale! Penserete ora che il peso di una tavole in legno sia esagerato, invece questo incide solamente su ordini di grandezza intorno al 10-15% rispetto a quello di un surf tradizionale, realizzato in schiuma poliuretanica.

Per saperne di più sull’evento e su No-Made ecco tutti i riferimenti:

www.facebook.com/No-Made-Boards

www.facebook.com/PatagoniaStoreBologna

www.facebook.com/events/109793322978901

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità