Home Surf News Surf Jam, appuntamento sabato 25 al Nimbus Surfing Club
Pubblicità

Surf Jam, appuntamento sabato 25 al Nimbus Surfing Club

0

Sabato 25 settembre, al Nimbus Surfing Club è Surf Jam: l’appuntamento per i professionisti e gli appassionati di tavola da onda e skate

PIETRASANTA (LU) – Sabato 25 settembre il Nimbus Surfing Club ospita la quarta edizione della Surf Jam, appuntamento italiano irrinunciabile per gli appassionati di tavola da onda e di skate. Una ventina gli shapers che esporranno le loro creazioni artigianali, fra novità, vecchie glorie e tecnologie di ultimissima generazione. Sia per il panorama surf che skate, entrambi realtà ormai conviventi. Sarà così possibile vedere all’opera veri e propri artisti della tavola, ma sarà anche possibile aggiudicarsi uno degli ultimi skate e tavole dalle performance mai viste. A questi draghi del particolare che fa la differenza, si aggiungono una quindicina di stand di artigianato vario, arte e sociale. Perché ricordiamo che la base nautica del Nimbus Surfing Club è anche un importante centro di aggregazione e socialità per ragazzi diversamente abili.

“La Surf Jam è da sempre una giornata dedicata alla cultura del surf e recentemente anche dello skate. Molte le novità portate dagli espositori a cui si aggiungono presentazioni di libri di settore, mostre di surf art, musica dal vivo – commenta Giovanni Briganti, presidente del club fondato nel 1993 come primo surfing club italiano dotato di una base nautica operativa tutto l’anno – Come è nostra natura, avremo un occhio di riguardo anche per la sensibilizzazione ambientale. Tema caro ai fruitori del mare, quello dell’impatto dell’uomo sull’ecosistema, tanto che quasi tutti gli artigiani e i produttori di attrezzature per affrontare rampe e onde presenteranno tavole, mute e altri oggetti realizzati con materiali e tecnologie di riciclo o ad impatto zero sulla natura”.

A tal proposito, fra gli ospiti della giornata a tutto surf e skate, raggiungeranno il Nimbus Surfing Club anche gli amici di Sea Shepherd e di Sons of the Ocean, per trovare insieme soluzioni più sostenibili in nome del nostro pianeta ed aggiornarci sulle ultime avventure e campagne. Nel pomeriggio è previsto un contest di skate e se le condizioni meteo saranno favorevoli, anche una challenge di surf. La giornata si concluderà con il concerto dal vivo di Luca Battistini.

L’evento si svolgerà dalle 10 alle 23, i fruitori potranno circolare all’interno della base nautica e degli stand solo nel pieno rispetto delle norme anti Covid, quindi muniti di Green Pass.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità
Advertisement