Home Surf News Surf Juniores: al via il Campionato Ligure Surf Academy
Pubblicità

Surf Juniores: al via il Campionato Ligure Surf Academy

0

CAMPIONATO LIGURE SURF ACADEMY

E’ pronta a partire la prima competizione regionale dedicata alle giovani leve

Come tutti ben sappiamo, lo sport a livello mondiale sta attraversando un periodo di profonda crisi causato dagli effetti della pandemia. A subirne gli effetti negativi sono soprattutto i ragazzi e le ragazze in età formativa, che vedono limitarsi spesso le possibilità di crescita sportiva.

In risposta a questo momento così delicato e critico tutti i club regionali della Liguria hanno lanciato la prima edizione del Campionato Ligure Academy, il trofeo regionale shortboard dedicato ai giovani surfisti di età inferiore ai 16 anni e tesserati esclusivamente con le società liguri. Il progetto nasce grazie alla collaborazione tra numerosi club della regione supportati dalla FISW, con l’obiettivo di far crescere sempre di più il surf a livello giovanile. Hanno aderito all’iniziativa le seguenti associazioni:
Cinghiale marino di Andora, Diano Surf asd, Roofless, Blackwave, La Secca di Arenzano asd, Brothers Surf Club e Rip Curl surfschool Levanto.

Il logo del Campionato Ligure Academy

Le giovani leve disputeranno, divisi in categorie, tre tappe tra gli spot di Andora, Diano Marina e Recco in base alle condizioni del mare. Il waiting period si estende da febbraio a maggio. Alla fine dei tre contest saranno incoronato il vincitore e la vincitrice del primo Campionato Ligure Academy.

L’iniziativa si collega al programma adottato da ormai numerosi club liguri, nominato “Surf Academy”, un percorso annuale di allenamenti a secco e in mare mirati al miglioramento dei ragazzi e delle ragazze che scelgono di vivere il surf tutto l’anno. Il numero degli iscritti al programma “Surf Academy” continua ad aumentare in maniera significativa, dando la possibilità ai giovani surfisti e surfiste di ampliare il proprio bagaglio di esperienze e condividere importanti momenti formativi.

La responsabile dell’Academy Roofless Serena Gallone commenta entusiasta: “È una boccata d’ossigeno per i ragazzi di tutte le Academy liguri, la pandemia ha limitato drasticamente questi fondamentali momenti di confronto che i giovani atleti vivono nella gara. Partiamo con tre tappe: Andora, Diano Marina e Recco. Non vediamo l’ora che inizi la prima heat”.

L’evento avrà inizio non appena le condizioni delle onde lo permetteranno, compatibilmente con la situazione dell’emergenza COVID in atto.
Le iscrizioni sono aperte e verranno registrare presso il proprio club di appartenenza. Un grande in bocca al lupo a tutti i ragazzi da parte dello staff organizzativo. Che il Campionato Ligure Academy abbia inizio!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità