Home Surf Meteo Surf Tornano le onde, partendo dal Surf Expo!

Tornano le onde, partendo dal Surf Expo!

0

Deboli correnti sciroccali anticipano l’arrivo di una modesta perturbazione al Nord nel week-end: piccole onde da Sud per Lazio, bassa Toscana ed Isole maggiori tra giovedì e sabato, domenica possibile piccolo swell da O su mar ligure di levante. Da lunedì sera peggioramento in arrivo da Nord-ovest, con onde tra N-O e N-E  possibili fino a giovedì 27 su alcuni settori del mare nostrum.

Sarà la fortuna del caso ma negli ultimi 5 anni, in almeno 3 edizioni dell’Italia Surf Expo, le onde hanno baciato la costa romana offrendo un week-end perfetto per la manifestazione surf leader di settore. E per la gioia del big wave rider Alessandro Marcianò, organizzatore dell’evento, anche quest’anno a Santa Severa arriverà uno swell, piccolo e dalla direzione giusta (da Sud).
Ma ovviamente non saranno “onde di fantozzi” e la mareggiata in arrivo, seppur modesta, raggiungerà anche Sardegna e Sicilia (prima di tutto), portando onde di discreta qualità, poi insieme al Lazio anche la bassa Toscana, dove focalizzerà di più tra il Grossetano e l’Elba.

Analizziamo insieme le mappe qui sopra per capire bene il “come” e il “dove”, confrontando alcuni modelli diversi che utilizzano dati di inizializzazione differenti (per vedere le mappe più grandi scorri sotto). Una debole perturbazione sta interessando Spagna e Portogallo e, avanzando lentamente verso est, attiverà venti sciroccali moderati sui canali di Sardegna e di Sicilia, poi sul Tirreno. A sud delle due isole maggiori lo scirocco inizia già da ora a farsi sentire, domani caricherà un po’ di mare da S-E, in crescita e successiva scaduta venerdì.
Il fetch a disposizione verrà sfruttato venerdì 21 sul Tirreno (mareggiata da S-SE) con caricamento in giornata e onde più consistenti al tramonto sulla costa dell’alto Lazio e sulla bassa Toscana.
Per sabato 22 ci attendiamo una distensione della mareggiata con scaduta al mattino presto, quando sarà più consistente e distesa; tuttavia da notare come il modello LaMMA, per il periodo, ci offre speranze anche per il tardo pomeriggio di sabato, quando un picco di 6-7 secondi potrebbe interessare tutto l’alto tirreno al sunset…staremo a vedere! (vedi mappa qui sotto)

Domenica 23, in coda a questa debolissima perturbazione che non causerà piogge da nessuna parte eccetto su alcune zone del Nord Italia, entrerà una modesta “bolla” da libeccio (O-SO), in grado di offrire qualche piccola onda sul mar ligure di levante e in particolare sull’alta Toscana, nulla di che, ma sempre onde…

E poi? Cosa aspettarci la prossima settimana?
Le buone notizie arrivano da lunedì 24, quando una nuova saccatura atlantica è decisa a raggiungere l’Italia in maniera più concreta, portando un peggioramento del tempo al Centro-Nord, calo delle temperature e swell sicuramente più consistente a partire da martedì 25!
Presto ancora per dire di più sulla dinamica di questo nuovo fronte, ma quel che è probabile è l’insistenza delle onde, principalmente da N-O, N e N-E a seconda della costa trattata, fino a giovedì 27 luglio. Le tempistiche sono ancora tutte da valutare ma quel che è sicuro è che, l’incubo dell’anticiclone, almeno per la prossima settimana resta scongiurato.

Ci vediamo a Santa Severa per il surf expo, dove quest’anno le onde saranno almeno due: quelle in mare e la nuova cutbcak bamboo per surfskate, posizionata nella splendida location davanti al Castello…Vi aspettiamo con tantissime copie del nuovo numero di 4surf magazine #70, gratis per chi passerà a trovarci!

#followtheswell

Mercoledì 26, ancora venti forti dai quadranti settentrionali con swell interessante su molte delle coste italiane…modello vento: Windy.com

  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui