The Surf Tribe: un’ode all’autunno

0

Foto e video: Gianluca Fortunato

Si sono conosciuti in acqua surfando i lunghi point-break del Marocco, la passione comune per il surf li ha uniti ed ha aperto le porte all’avventura The Surf Tribe.
Come molti di noi amano fare nuove esperienze al di fuori della propria comfort zone ed hanno passato gli ultimi anni a viaggiare il mondo alla ricerca delle migliori onde e dei luoghi più autentici da scoprire. La loro missione è quella di far vivere esperienze di surf autentiche e genuine ad ogni amica e amico della tribù. Seguono i nostri amici dentro e fuori dall’acqua per migliorare la loro tecnica e il loro stile, condividendo con ognuno le proprie conoscenze e l’esperienza acquisita durante i numerosi viaggi.
E non per ultimo, vogliono trasmettere l’amore e il rispetto per l’oceano che ora più che mai ha bisogno del nostro sostegno.

Guidati da questo spirito Riccardo, Gianfranco e Stefano hanno creato il concept The Surf Tribe: si spostano in giro per il mondo seguendo le migliori stagioni per le onde, aprendo esperienze pop-up in location accuratamente selezionate nel corso dei loro precedenti viaggi. Più di un semplice surf camp o una vacanza, vogliono far vivere a chi si unisce alla Surf Tribe un’esperienza di surf autentica a 360°.

La prima esperienza pop-up si è svolta questo autunno nel sud del Portogallo alla scoperta dell’Algarve, posto unico ed autentico, in una location speciale sulle colline di Monte Clerigo.
Il gruppo di amici ha surfato senza porsi alcun limite, macinando chilometri da nord a sud lungo la costa vicentina. Il connubio fra esplorazione, costante contatto con gli elementi della natura, yoga con l’insegnante Elise e la condivisione di questi momenti, ha reso quest’esperienza elettrizzante sia per gli ospiti che hanno fatto il guiding scegliendo il pacchetto dedicato “Surf Explorer“, sia per tutti i principianti che grazie all’aiuto degli istruttori locali hanno provato la sensazione di cavalcare un’onda per la prima volta.

Con “Ugo”, van e compagno di viaggio, ogni giorno hanno seguito il ritmo delle maree alla ricerca dei migliori spot. Senza un programma orario preciso e senza restrizioni, ma solamente guidati dalla voglia di cavalcare onde sono riusciti nel loro piccolo a trasmettere, soprattutto a quelli che hanno scelto di fare il guiding, quel senso di libertà e di avventura che solo il surf sa dare.

Per sapere di più sui prossimi viaggi della tribe capitanata da Riccardo, Gianfranco e Stefano visita il sito:
www.thesurftribe.com

Tutte le foto e il video sono di Gianluca Fortunato, filmer di Back to The Roots, il documentario sulla Sardegna con protagonista Alessandro Piu vincitore di SSFF 2019 (leggi l’intervista esclusiva cliccando qui).

The Surf Tribe
FB >> facebook.com/lasurftribe/
IG >> @thesurftribe

 

 

   

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui