La cronoscalata dei campionissimi

03/08/2016
scritto da Gianpaolo Ragno

IMG_2971

E’ ormai diventato un appuntamento fisso della stagione amatoriale, per gli specialisti delle prove contro il tempo, per gli amanti della salita ma anche per alcuni interpreti del triathlon; per tutti gli appassionati della bicicletta.

La cronoscalata la Cassano Spinola-Castellania, è una prova contro il tempo molto particolare, gara che include nel suo percorso la pianura, la discesa e la salita: l’arrivo è in salita proprio di fronte alla piazza e piccolo museo dedicato al Grande Airone e a suo fratello Serse. Dura, impegnativa e ambita è manifestazione dura che richiama ogni anno ben più di 100 appassionati (numero elevato e di tutto rispetto per questa tipologia di disciplina), che oltre ai premi sempre ricchi e di valore, quest’anno ha incluso un ulteriore valore aggiunto, il cronometraggio elettronico.

La manifestazione, come d’abitudine è organizzata dalla ASD Costante Girardengo e anche per questa edizione 2016 ha coinvolto un numero altissimo di persone sul percorso, pronti ad incitare i partecipanti in un giornata calda, temperatura che ha reso ancor più duro l’arrivo nel piccolo borgo delle colline del tortonese.

Potrebbe interessarti anche

Commenti