Home Surf News ACSI surfing: aperte iscrizioni al Corso Istruttori

ACSI surfing: aperte iscrizioni al Corso Istruttori

0

Non è passato neppure un anno (11 mesi per l’esattezza) dalla nascita del settore ACSI SURFING, eppure sono sempre più numerosi gli iscritti ai corsi di formazione e agli eventi organizzati da uno dei più importanti enti di promozione sportiva. Tale risultato è il frutto della azzeccata scelta dei vertici ACSI di avvalersi di uno dei più competenti ed esperti coach italiani, il pioniere surfista Alessandro Dini, fondatore del primo surf club italiano, diventato poi federazione, e per 12 anni unico formatore nazionale di istruttori per conto della International Surfing Association.

E’ proprio lo stesso Dini che spiega il motivo di tale successo: “Il principale scopo di ogni ente di promozione sportiva è appunto quello di promuovere lo sport per tutti, di agevolare la partecipazione e l’eventuale percorso di crescita a tutti gli appassionati di un determinato sport. A mio parere, questa agevolazione non deve riguardare solo chi pratica lo sport a vari livelli, dall’amatoriale all’agonismo, ma anche coloro che intendono ricoprire vari ruoli all’interno di una specifica disciplina. Ruoli, come quello dell’istruttore, del giudice o dell’ufficiale di gara, determinanti per garantire una crescita costante e sana. I nostri corsi sono innanzitutto limitati a un ristretto numero di partecipanti, in genere mai sopra le 12 persone. Ciò ci permette di curare maggiormente la formazione del candidato, sia durante sia dopo il corso, e di verificarne qualità e/o carenze.

Alessandro Dini, pioniere del surf italiano

Dini poi continua: “Altra importante caratteristica dei corsi Acsi è che non si svolgono sempre nello stesso luogo, nella stessa città, ma in base alla domanda siamo noi a spostarci nelle varie regione per limitare i costi di trasferta e soggiorno ai partecipanti. Infine, aspetto per niente trascurabile: il costo sia di partecipazione ai corsi, sia (badate bene a quest’ultimo) di rinnovo annuale del brevetto è solo di 20.00 euro, che sale a 50.00 con l’assicurazione integrativa (non quella base) per l’istruttore. Infine, i nostri corsi sono seguiti da seminari online di approfondimento (facoltativi) per tutti quegli istruttori che vogliono aumentare la loro conoscenza e competenza. Tali corsi comprendono materie come meteorologia applicata al surf, metodi di allenamento, storia e cultura del surf, preparazione tecnica e psicologica, shaping design, e molto altro. Ovviamente, ACSI SURFING si avvale di figure professionali per ognuna di queste materie”.

Il blocco autunno/inverno 2022-2023 dei corsi ACSI SURFING si è aperto con il corso Surf L1 dell’8/9 ottobre a Marina di Pietrasanta (esaurito).
I prossimi corsi SURF L1 e SUP BASIC si terranno dal 12 al 16 ottobre a Fregene (ASD Pointbreak) e dal 4 al 6 novembre a Cagliari (ASD Breakpoint). Entrambi i corsi includono (facoltativo) il corso SAFETY WATER per coloro privi di un brevetto bagnino, obbligatorio per ottenere il brevetto finale di Istruttore.

Per maggiori informazioni o iscrizioni, ecco il link: www.acsisurfing.it/al-via-i-corsi-istruttori-acsi.htm
Oppure scrivere a: surf@acsi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui