Pubblicità

Morocco, il nuovo cortometraggio di Riccardo Uras

0

L’hanno fatto di nuovo. Hanno riunito le forze e sono andati ad esplorare il nord del continente africano. “MOROCCO” nasce da ciò: passione per le avventure, amicizia e soprattutto una incontrollabile malattia per l’acqua salata in movimento. Stavolta hanno cambiato oceano, dopo il Pacifico che bagnava le spiagge della Costa Rica, il team “CR Pura Vida” (guarda qui il cortometraggio) composto da Riccardo Uras, Francesco Murenu, Nicolas Pireddu e Franco Guicciardi, ha deciso di cavalcare le autostrade atlantiche di Taghazout.

Un viaggio che può esser raccontato in formato libro con vari capitoli che cercheranno di far rivivere gli stessi momenti allo spettatore: dalla suggestiva visione di infinite lande sabbiose, alle buffe capre sugli alberi, per finire con una bella scarica di adrenalina tra le world class waves marocchine.

Come ogni cortometraggio a Riccardo Uras, ideatore del progetto, piace che trapeli e rimanga un semplice messaggio, che esuli pure dal contesto del video e possa esser interpretato ed utilizzato per qualsiasi contesto di vita.
Non volendo spoilerare il finale vi consigliamo di mettervi comodi e godervi questi 23 minuti di video….buona visione!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui