Si accendono i riflettori sul Palm Springs Surf Club

0

Ian Crane, Eithan Osborne, Parker Coffin, Cheyne Magnusson e il leggendario “Salmon Boy” testano la wave pool the Palm Springs Surf Club.

Pochi giorni fa vi abbiamo presentato The Palm Springs Surf Club (QUI l’articolo) nuovo progetto di wave pool nato grazie all’innovativa tecnologia SURFLOCH. L’ideatore Tom Lochtefeld lavora da 30 anni sulla ricerca e sviluppo di questa innovativa tecnologia, il cui motore principale per generare le onde è la pressione pneumatica.
La wave pool di Palm Spring è il primo centro test creato su una vecchia piscina già esistente e di piccole dimensioni. Questa tecnologia infatti può adattarsi a fondali già costruiti per altri scopi ed entrare in funzione anche su lagune di piccole dimensioni.
Al progetto hanno aderito due surfisti professionisti che di wave pool ne hanno provate negli anni: sono Cheyne Magnusson e Kalani Robb.

La vera innovazione della tecnologia di SURFLOCH sta proprio nella sua estrema versatilità e nella capacità di generare infiniti tipi di onde, come in oceano, dove nessuna onda è uguale a quella precedente.
Pono Group ha così deciso di collaborare con Surfloch per rinnovare il vecchio sito del Palm Springs Surf Club (PSSC), creando con successo onde oceaniche senza cambiare la batimetria del pool esistente: una novità per qualsiasi azienda di wavepool.

starring:
Ian Crane – https://www.instagram.com/ian_crane/
Eithan Osborne – https://www.instagram.com/eithanosborne/
Parker Coffin – https://www.instagram.com/parkercoffin/
Cheyne Magnusson – https://www.instagram.com/redtide83/
and Simon Rex as…
“Salmon Boy” – https://www.instagram.com/simonrex415/

Produced/directed by: Logan Dulien | edit by: Alani Media – http://www.alani.media/

Per saperne di più: @thepalmspringssurfclub/

http://palmspringssurfclub.com/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui