Pubblicità
Home Ciclismo Tecnica Team B&B Hotels KTM, le curiosità al TDF 2021
Pubblicità

Team B&B Hotels KTM, le curiosità al TDF 2021

0
Team B&B Hotels-KTM, le curiosità del Tour

Prosegue il nostro percorso di ricerca delle curiosità tecniche che vediamo (e che sono effettivamente documentabili) al Tour de France in corso d’opera. Ecco cosa abbiamo notato, spulciando alcune immagini che ci arrivano dal sodalizio transalpino Team B&B Hotels KTM. 

Team B&B Hotels-KTM, le curiosità del Tour

Team B&B Hotels KTM e i due modelli di bici

Come sappiamo, la squadra francese è equipaggiata con le bici KTM. I modelli che utilizzano i corridori sono due (oltre a quello da cronometro): l’aero Revelator Lisse e il modello Revelator Alto. Mentre il secondo è utilizzato dalla maggioranza dei “man in glaz”, acronimo con il quale vengono identificati gli atleti del Team B&B Hotels KTM, la bici aero è utilizzata dal velocista Bryan Coquard e dal compagno Cyril Barthe.

Di seguito riprendiamo i nostri test dei due modelli di bici.

KTM Revelator Lisse Master aggressiva e racing

Inoltre, Coquard ha utilizzato in più di un’occasione le ruote DT Swiss ARC Dicut 1100 da 80 millimetri di altezza, mentre i compagni di squadra utilizzano il medesimo pacchetto ruote, ma con un’altezza di 50 mm, anche per le tappe con arrivo in salita. E’ interessante notare l’impiego dei dischi del freno da 140 mm di diametro, per anteriore e posteriore. E’ una scelta che non di rado viene fatta in ambito pro, ma che, in questo caso specifico riprende anche una scelta di KTM per i suoi modelli di bici a catalogo. 

Il test della KTM Revelator Alto Master 2020

Le biciclette del team, sono inoltre montate con alcuni componenti FSA, tra i quali spicca la pedivella in carbonio ed il power meter della stessa azienda.

Team B&B Hotels-KTM, le curiosità del Tour

E quel casco di Bollé?

Con la stagione 2021, Bollé è ufficialmente sponsor tecnico del Team B&B Hotels KTM. Alcune immagini ci mostrano un nuovo modello di casco, non ancora presente nel catalogo ufficiale. Il modello, del quale non conosciamo il nome e le caratteristiche principali, si mostra come un casco leggero e ben arato, più tradizionale se messo a confronto con il top del listino Bollé Furo. Il prodotto è indossato da alcuni scalatori del team, tra i quali Bonnamour che si stà ben comportando anche nelle tappe più dure.

Team B&B Hotels-KTM, le curiosità del Tour

a cura della redazione tecnica, immagini ufficili del Team B&B Hoteles KTM.

4actionsport.it

 

 

 

Articolo precedenteNaglev: un Vulcano in eruzione
Articolo successivoCampionato Firerace Oristano, il report
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità