Vitamina C – Un prezioso alleato per la Fase 2

0
Vitamina C un prezioso alleato: nella foto di Angelo Moleele due fantastiche spremute d'Arancia
Vitamina C un prezioso alleato: nella foto di Angelo Moleele due fantastiche spremute d'Arancia

Vitamina C, da sempre una grande alleata per salvaguardare e rendere efficiente la nostra salute e soprattutto le nostre difese immunitarie.

Un’assunzione corretta e bilanciata di Vitamina C ci rende indubbiamente più forti, soprattutto dopo che la recente pausa forzata di due mesi ha limitato fortemente il nostro contatto con l’ambiente esterno.

I fatidici 200 metri che da lunedì potremo anche “non rispettare” sempre con le dovute cautele, hanno ovviamente modificato il nostro organismo.

Non si tratta della “pancetta” tanto odiata se ci guardiamo allo specchio!

E nemmeno qualche chilo di troppo, messo su grazie alle innumerevoli torte o alle forme di pane casereccio impastato durante questa pausa forzata, ma ad un tipo di sedentarietà che c’è, ma non si vede, perché è dentro di noi!

Il movimento fortifica

Quando pensiamo al movimento, viene spontaneo andare con la mente all’attività sportiva in tutte le sue forme, dimenticandoci che una vita può essere mediamente attiva anche senza fare plank, flessioni o squat!

Oggi, numerosi wearable device e fitness tracker ci mettono nelle condizioni di capire esattamente quanto siamo o meno attivi durante la giornata.

Lasciando per un attimo da parte le ore dedicate al nostro sport preferito, in questo caso ovviamente la corsa, chi ha un lavoro mediamente attivo, si muoverà sicuramente di più rispetto a chi lavora per otto ore al giorno con davanti lo schermo di un computer.

Al di là di ciò, due mesi di vita casalinga hanno indubbiamente indebolito il notro fisico sia a livello esogeno che endogeno.

Le 100 routine sportive a cui abbiamo preso parte nelle altrettanto numerose lezioni di sport on line, hanno limitato la nostra sedentarietà, ma non ci hanno sicuramente resi attivi come nel periodo pre COVID-19.

Perché assumere la Vitamina C?

Vitamina C, ricordiamoci di assumerla fresca altrimenti perde le proprie carattersitiche a contatto con l'ambiente, oppure affidiamoci agli integratori
Ricordiamoci di assumerla fresca altrimenti perde parte delle proprie caratteristiche a contatto con l’ambiente, oppure affidiamoci agli integratori. Foto courtesy Toa Heftiba

Perché siamo cresciuti e ci siamo evoluti per vivere, tanto all’aperto quanto in casa e questo periodo ha escluso quasi completamente ogni nostro contatto con l’ambiente esterno, ma era necessario farlo.

La battaglia al Coronavirus, dopo due mesi ha iniziato a dare i propri frutti, ma noi siamo più deboli di prima e quindi è opportuno preservare nel migliore dei modi ciò che abbiamo ottenuto con grande fatica.

Sistema immunitario… se ci sei batti un colpo!

La Vitamina C è un utilissimo supplemento presente in numerosi alimenti ed è un antiossidante eccezionale che aiuta il nostro sistema immunitario a rimanere più forte.

Può essere assunta grazie ad una dieta bilanciata e il suo fabbisogno dipende dal sesso e dall’età.

Vitamina C: che cos’è?

La Vitamina C (o acido L-ascorbico) è una molecola organica solubile in acqua.

Il nostro corpo non può sintetizzala direttamente quindi è necessario assumerla attraverso gli alimenti.

Fare della Vitamina C una componente essenziale della nostra dieta apporta al nostro organismo numerosi benefici.

A cosa serve la Vitamina C?

La Vitamina C è particolarmente utile per combattere l’azione degenerativa sul nostro organismo da parte dei radicali liberi. In soluzione acquosa ha per così dire la funzione di “spazzino”, ovvero ripulisce il nostro organismo dai radicali liberi citati.

La Vitamina C è contraddistinta da una marcata attività antiossidante che protegge:

  • Sistema immunitario
  • Cellule
  • DNA
  • Lipidi

Andando ancor più nello specifico, la Vitamina C è un cofattore enzimatico essenziale e contribuisce a diverse reazioni biochimiche e metaboliche, come la biosintesi del collagene e della carnitina, della dopamina e della noradrenalina.

Inoltre regola il metabolismo epatico, l’attività di molti ormoni, le funzioni endoteliali e l’assorbimento gastrointestinale del ferro.

Vitamina C = Frutta e verdura fresche

Tornando con i piedi per terra, ecco dove possiamo trovare la Vitamina C.

Gli alimenti più noti con un contenuto naturalmente elevato di vitamina C sono la frutta e la verdura fresca.

Nella Frutta fresca

Bacche (rosa canina, more, mirtilli, lamponi e bacche di Goji),

Ciliegie, Ananas, Papaia, Fragole, Kiwi, Agrumi

Nella Verdura fresca

Cavoletti di Bruxelles, Cavolfiore, Cavoli, Peperoni, Spinaci, Patate novelle, Sedano, Prezzemolo

Spremute di agrumi, un grande alleato

Tra le formule di assunzione più immediate, le spremute di agrumi sono tra le più ricche di Vitamina C. Dobbiamo però tenere sempre presente che trattandosi di una vitamina termolabile.

Può facilmente ossidarsi o disperdersi a contatto con l’ossigeno, in presenza di temperature elevate o a contatto con l’acqua di cottura.

Alimenti cotti che la contengono e le spremute fresche di agrumi dovrebbero essere consumati entro poco tempo dalla preparazione.

Quanta ne dobbiamo assumere ogni giorno?

L’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) dà indicazioni precise sulle dosi giornaliere raccomandata per gli adulti e i bambini, con un’attenzione particolare ai periodi di gravidanza e allattamento.

Come detto all’inizio di questo articolo, la Vitamina C può essere utile per ridurre la stanchezza, la fatica e la durata di un raffreddore, per rinforzare i capillari e accelerare i tempi di cicatrizzazione delle ferite, rallentare l’invecchiamento e rinforzare i capelli.

Quanta ne serve?

La sua assunzione dipende ovviamente dal soggetto di riferimento. Il fabbisogno giornaliero si attesta comunque attorno ai 100 mg/die, è può raggiungere un massimo di 1082 mg/die con gli integratori di Vitamina C.

…negli integratori

La Vitamina C può essere contenuta o aggiunta come ingrediente nella preparazione di integratori alimentari sotto forma di sali di ascorbato.

ProAction lancia Vita C 1000 in compresse deglutibili

Vitamina C con ProAction Vita C 1000

E’ disponibile sul mercato un nuovo integratore in casa ProAction : parliamo di Vita C 1000 che oltre alla variante in compresse effervescenti, avrà anche la classica versione in compresse deglutibili in flaconi da 60.

ProAction Vita C 1000 è un integratore alimentare a base di Vitamina C in compresse da 1g di vitamina C, senza glutine e senza lattosio .

E’ rivolto agli sportivi e alle persone attive che vogliono contribuire al mantenimento del sistema immunitario e ridurre stanchezza e affaticamento.

Il prodotto è disponibile nelle migliori farmacie, parafarmacie e online sullo shop di ProAction.

Articolo precedenteContiamoci per contare di più: nasce il primo confronto spontaneo dei surfisti in Italia
Articolo successivoRose Bikes presenta due nuove trail bike, Root Miller e Ground Control
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui