Pubblicità
Home Surf Video Wavegarden Alaïa Bay presenta l’onda per Air ad alte prestazioni
Pubblicità

Wavegarden Alaïa Bay presenta l’onda per Air ad alte prestazioni

0

Presentata in Svizzera l’onda per manovre aeree ad alte prestazioni

La sezione aerea ad Alaïa Bay è semplicemente di classe mondiale: basta chiederlo all’hawaiano Ezekiel Lau. Il team rider Quiksilver ha lavorato sullla sezione aerea per 3 giorni di fila con un gruppo di professionisti europei tra cui PC Distinguin, Enzo Cavallini, Vicente Romero, Yago Dominguez, Kai e Hans Odriozola. E ogni volta c’è stato qualcosa di sorprendente.

Lau ha chiuso più backflips in 3 giorni di quanti ne abbia fatti in tutta la sua vita. Kai e Hans Odriozola hanno tentato diversi backflips e a sorpresa si sono quasi avvicinati a chiuderli. Vicente Romero ha ammesso di aver chiuso le migliori manovre aeree di sempre, mentre PC ed Enzo hanno trascorso ore a cercare di guadagnare altezza aggiuntiva e chiudere air più velocemente.

“Per i surfisti professionisti o per le persone che vogliono solo migliorare nel surf, questo aspetto della wavepool è incredibile” – ha esclamato Lau uscendo dall’acqua, continuando – “Probabilmente ho chiuso solo 2 backflip prima di venire qui, e oggi ho davvero lavorato sulla mia tecnica. Provando e riprovando ho ottenuto grandi progressi in così poco tempo. Penso di aver atterrato 4-5 (backflip). Oggi mi è sembrato di migliorare realmente nel surf”.

E quando gli è stato chiesto cosa pensa di Wavegarden se confrontato con altre wavepool nel mondo che già surfato, Lau ha risposto. “Beh, qui mi sono divertito di più e mi sono migliorato più rapidamente“.

Scopri di più sull’onda, dai prezzi al tipo di onde fino al cronoprogramma, leggendo QUESTO ARTICOLO.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità