Edoardo Papa nella top 10 al Junior Pro Espinho

Nona posizione in Portogallo per il giovane surfista, vincono la gara Justin Becret e Rachel Presti. Diego Cordeiro si ferma al terzo round, Matteo Calatri e Francesco Lazzarini al secondo

15/04/2019
scritto da Michele Cicoria

Si è chiuso il sipario sulla prima gara del circuito europeo Junior, tappa che ha visto la partecipazione degli italiani Edoardo Papa, Matteo Calatri, Francesco LazzariniDiego Cordeiro. Le condizioni meteo-marine sono state quasi sempre molto buone a Praia De Baia (Espinho), dove i giovani atleti hanno dato il massimo su onde destre solide, veloci e tendenti al closeout, caratterizzate da sezioni molto tecniche in cui dar sfogo alle manovre più radicali.

Anche stavolta è Edoardo Papa a portare alta la bandiera italiana: il giovane talento di Pescara, partito dal round 3 grazie alla posizione in classifica raggiunta nella scorsa stagione, ha superato le prime due batterie rispettivamente al primo e secondo posto, per poi fermarsi al quinto round in terza posizione nella sua heat, a pochi decimi dal francese Tiago Carrique (secondo).
“My race ends with a 9th place here in Espinho , a heat fought until the end! Learning from my mistakes and ready for the next one!” – queste le parole di Edo rilasciate sui social al termine del contest.

Edoardo Papa

Edoardo dimostra maturità e consapevolezza, che uniti al suo talento ed al tanto allenamento costante potranno garantirgli senz’altro risultati migliori. L’esperienza degli altri italiani al Junior Pro Espinho non è andata benissimo: Matteo Calatri, partito dal secondo round, è subito uscito a causa di un terzo posto nella sua batteria, è andata meglio a Francesco Lazzarini che si ferma al round 2, ma supera la prima heat, meglio ancora per Diego Cordeiro che approda al terzo round prima di fermarsi al terzo posto, anche lui uscito per pochissimi decimi.
Il ranking provvisorio dei migliori junior d’Europa vede al momento Edoardo Papa in 9-a posizione.

Edoardo Papa

Il contest ha visto un livello molto alto in acqua e la vittoria di Justin Becret, compagno di team Billabong di Edoardo, il quale ha battuto in finale il portoghese Afonso Antunes.
Tra le ragazze ha primeggiato la tedesca Rachel Presti, che ha battuto in finale l’inglese Ellie Turner.

Ora il contingente italiano si è spostato a Caparica per il Surf Fest Junior Pro powered by Oakley, seconda tappa Junior europea che vedrà in acqua Francesco Lazzarini, Rufo Massimo Baita, Matteo Calatri ed Edoardo Papa. In bocca al lupo ragazzi!

Per seguire il live: worldsurfleague.com/events/2019/mqs/2994/caparica-surf-fest-pro-powered-by-oakley

Photo Courtesy: WSL/Laurent Masurel

MEN’S FINAL RESULTS
Heat 1: Justin Becret 15.57 def. Afonso Antunes 14.16

WOMEN’S FINAL RESULTS
Heat 1: Rachel Presti 12.16 def. Ellie Turner 11.60

MEN’S SEMI FINAL RESULTS
Heat 1: Justin Becret 10.67 def. Kauli Vaast 10.33
Heat 2: Afonso Antunes 14.33 def. Selyann Zouhir 7.87

WOMEN’S SEMI FINAL RESULTS
Heat 1: Rachel Presti 12.27 def. Ainhoa Leiceaga 8.83
Heat 2: Ellie Turner 7.67 def Carolina Santos 3.57

Edoardo Papa

Potrebbe interessarti anche

Commenti