Report IV Memorial Tommaso Forti

18/11/2014
scritto da Michele Cicoria

A cura di Valerio Tortoricisurfitaliano.it / longboarditaliano.it

Un evento che va oltre l’agonismo, fatto di sorrisi ed amicizia per ricordare lui, Tommaso Forti, con l’incasso tutto devoluto in beneficenza, per far capire che il surf è molto di più che un semplice gioco estivo.

podio grandi

Tutto pronto alle 07:30 presso il Point Break di Fregene, per dare inizio a quello che deve essere l’evento conclusivo di una stagione non proprio entusiasmante sotto il profilo meteorologico. Al sabato tutto sembrava promettere bene, ma si sa, il tempo gioca sempre brutti scherzi, all’alba già un vento teso da sud irrompe sulla costa, per di più il memorial ospita anche la tappa finale del campionato Fisurf, quindi nulla può fermare i molti ragazzi accorsi, che all’iscrizione vengono già accolti dallo staff organizzatore capitanati dal Contest Director Luca Pacitto. Viste le poche ore di luce che ci regala ormai questo periodo, si decide di montare un doppio palco, per defluire al meglio le heat dei vari gruppi, ebbene  ci sono ben più di 76 iscritti e 40 batterie atleti, e 6 giudici federali. Si parte subito con gli under 12 e le ragazze,  per poi continuare con le categorie: under 16 ,under 18 , ed open.

podio

Vorremmo parlare di ogni atleta singolarmente, visto il merito ed il coraggio che hanno dimostrato i più piccoli in un mare per nulla semplice, ma come sempre ci limiteremo a fare i complimenti veramente a tutti i partecipanti, se non fare un appunto su pochi ragazzi che hanno dimostrato di esser sulla strada giusta per scrivere qualche pagina sul futuro del surf, parliamo di Migliorini, Amorotti, Pacitto e la bravissima Valeria Patriarca, che ogni qual volta  vanno  in scena mostrano ottimi margini di miglioramento, ma chi veramente ci ha lasciato a bocca aperta, è la piccolissima A. Dascenzo dell’Ostia Surf Club di Valentina Vitale ed Alessandro Clinco che, a soli 6 anni , si è dimostrata caparbia e senza paura ! Brava!

podio2

Quindi ecco i piazzamenti finali del memorial Tommaso Forti

Podio Under 12
1 Calatri
2 Spadoni
3 Venturini
4 Bramucci

DSC_0089

Podio Under 16

1 Migliorini
2 Pacitto
3 Di Fazio
4 Amorotti

Podio Under 18

1 Beleffi
2 Rizzoli
3 Bergom
4 Marelli

Podio Categoria Donne Under 18

1 Patriarca
2 Pacitto
3 Sanchietti
4 Iacoponi

DSC_0034_1

Podio Categoria Open

1 Amorotti
2 Migliorini
3 Clinco
4 De Nobrega

 

Nonostante il maltempo, inarrestabile Giuseppe Lupinacci, con scatti anche dall'acqua Nonostante il maltempo, inarrestabile Giuseppe Lupinacci, con scatti anche dall’acqua

 

Un complimento sincero va a tutti i ragazzi presenti ,e alle scuole surf partecipanti, al Point Break di Luca e Mauro Pacitto, Federico Zaltron e Andrea D’Angelo per l’organizzazione, a Big Animal Surfboards di Andrea Cecconi per gli splendidi premi, ai giudici accorsi che non hanno sentito la fatica delle moltissime batterie da giudicare, e a Roberto D’Amico, che si è presentato, non potendo partecipare al contest per problemi fisici, per dar suppurto a tutte le giovani promesse presenti. Si puntualizza anche che tutto l’incasso è stato devoluto al Bambin Gesù di Roma! Bravi!

Potrebbe interessarti anche

Commenti