Wakeparadise: inaugurata la Surf Pool di Milano!

Wakeparadise porta a Milano la surf pool galleggiante più grande al mondo, prima onda artificiale stazionaria per il surf in Italia. Informazioni, costo e prenotazioni in questo articolo

22/06/2019
scritto da Redazione 4Surf

Il team di Wakeparadise, società sportiva milanese da anni riferimento nel mondo degli sport acquatici ha inaugurato ieri all’interno del Parco dell’Idroscalo, la prima onda artificiale stazionaria per il surf in Italia.

Si tratta della più grande onda al mondo nel suo genere. La nuova Surf pool consiste in una piattaforma galleggiante in grado di creare, grazie a delle potenti pompe, un’onda stazionaria alta fino a 1,6 metri e larga 10, interamente surfabili. Ed è questo il record: l’onda ‘milanese’ supererà di 2 metri in larghezza la sorella di Lagenfeld, in Germania, che detiene per ora il primato mondiale con i suoi 8 metri. Una volta installata, l’onda renderà Wakeparadise il più grande Watersport Park d’Italia e uno tra i più importanti d’Europa, con più di 50.000 metri quadri di spazio dedicati a surf, wakeboard, wakeskate, stand up paddle ed aree relax.

RobertoD’Amico testa la Surf Pool di Wakeparadise

“Grazie a Wakeparadise si potrà surfare a 10 km dal centro di Milano. Siamo davvero felici e orgogliosi di quello che siamo riusciti a fare: certo, chi fa surf sa bene che si tratta di un’onda artificiale, costante e controllata, qualcosa di completamente diverso dal mare. Però, a differenza del mare, non si dovranno aspettare le condizioni giuste, qui l’onda pronta da cavalcare ci sarà tutto l’anno e per qualunque livello di esperienza. Offriamo tre tipi di sessioni: un’onda per principianti, una avanzata e una per pro. Ogni sessione dura circa un’ora e il prezzo sarà di 45 euro, ma con la formula dell’abbonamento il costo si abbassa”, dichiara Ludovico Vanoli, presidente di Wakeparadise.

Il servizio andato in onda su Sky tg24, a cura di Federico Leoni
“Questo primato dell’Idroscalo si aggiunge alle eccellenze già raggiunte in questi ultimi anni grazie a un lavoro costante e tenace sia nostro sia delle società concessionarie. Un Parco, l’Idroscalo, sempre più metropolitano e punto di riferimento per il tempo libero, lo sport e l’intrattenimento”, Arianna Censi, vicesindaca metropolitana.
Sarà possibile vivere l’esperienza del surf per la prima volta al costo di 70€, tesseramento, noleggio dell’attrezzatura e formazione inclusi. Per chi avesse già un’esperienza pregressa sulla tavola, saranno acquistabili diversi pacchetti, a partire da quello da 10 session a 390€, noleggio e tesseramento esclusi.
Prenotazioni e acquisti disponibili online sul sito www.wakeparadise.it.
Per rimanere aggiornati in tempo reale sugli sviluppi del progetto, visitate la pagina ufficiale Facebook e il profilo Instagram.

Alessandro Marcianò

Ettore, surfer esperto Californiano ora istruttore presso la Surf Pool

Laura Haustein, local surfer all’onda Eisbach di Monaco e seconda classificata nel campionato europeo River Surfing 2018

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti