Home Running Eventi I due iridati in gara a Bogotà

I due iridati in gara a Bogotà

0

Eccezionale colpo della 15esima edizione della Bogotà International Half Marathon, la prova colombiana che è inserita nello Iaaf Gold Label Road Race e che domani avrà al via i due campioni del mondo della specialità, i kenyani Geoffrey Kipsang Kamworor e Gladys Cherono. Una presenza favorita dal fatto che entrambi hanno già corso e vinto nella prova sudamericana: Kipsang è il campione in carica in virtù dell’1h03’46” che gli valse la vittoria lo scorso anno mentre la Cherono ha trionfato nel 2012 in 1h13’34”.

Obiettivo dei due è conquistare il record della corsa, che per il maschile appartiene a Geoffrey Mutai, 1h02’20” e per le donne a Susa Chepkemei, 1h10’29”. Venendo al parco di partecipanti, Kipsang troverà sulla sua strada i connazionali Dickson Chumba, quest’anno vincitore della Maratona di Tokyo e Sylas Chebogel, con un personale di 1h00’17”. L’Etiopia schiera lo specialista Tilahun Regassa, 59’19” di record ma reduce da un anno difficile, mentre l’avversario principale potrebbe essere l’eritreo Nguse Tesfaldet che ha un tempo di 59’39”.

Eccezionale il cast femminile, dove oltre alla Cherono c’è la sua connazionale Rita Jeptoo, tre volte vincitrice della Boston Marathon con un record sui 21,097 km di 1h06’27” e le etiopi Gelete Burka e Mare Dibaba: la prima è al debutto sulla distanza, la seconda ha un record di 1h07’13”.