Home Running Eventi Di Cecco, grande prova a Lavello

Di Cecco, grande prova a Lavello

0

Alberico Di Cecco è il vincitore della 6 Ore di Lavello, la prova endurance che si disputa nel piccolo centro pugliese. Il corridore della Vini Fantini by Farnese, ormai pienamente orientato verso l’ultramaratona, ha coperto la ragguardevole distanza di 76,585 km in questa che era la sua prima esperienza in questo tipo di prova, coprendo 67 giri del circuito stradale, ben 7 in più di Lorenzo Zingaro (Maratoneti Andriesi) secondo con 69,200 km, terzo Giuseppe Mangione (Barletta Sportiva) con 68,145 km, stessa distanza percorsa dalla prima donna, Luisa Zecchino (Marathon Massafra). Quarta piazza maschile per Filippo Lorusso (Happy Runners Altamura) e quinta per Silvio Filpi (Atl.Agropoli) entrambi con 67,090 km. Fra le donne dietro la Zecchino si sono classificate Paola Pepi (Club Runner 87, 58,650 km) e Nunzia Patruno (Barletta Sportiva/54,430 km).

47 i concorrenti arrivati al traguardo, mentre nella maratona sono stati 25. Qui la vittoria è andata a Stefano Fubelli (Pod.Solidarietà) ormai divenuto uno specialista di queste 42,195 km a circuito. In 3h18’59” Fubelli ha preceduto di 5’55” Giuseppe Carciero (Aeneas Run Lab Lakers) e di 12’21” Antonio Nicassio (Atl.Adelfia). Nona assoluta la prima donna, Rossella Leone (Pod.Lucera) che in 4h05’54” ha staccato di 50’03” Patrizia Sansone (Atl.Adelfia), terza in 5h30’20” Giuseppina Romanazzi (Pink Panther).

Solo 9 invece i classificati per la mezza maratona, dove c’è stata la vittoria di Michele Di Fazio (Pod.Hermes) che in 1h32’14” ha preceduto il compagno di colori Francesco Rana per 27”, terzo Franco Mezzela (Barletta Sportiva) a 5’21”.