MoMoT chiama… 4Running risponde!

MoMoT, presentata ufficialmente al mondo del running l’8^ edizione della REALE MUTUA MONZA-MONTEVECCHIA ECO TRAIL.

12/03/2019
scritto da Daniele Milano

MoMoT, presentata ufficialmente al mondo del running l’8^ edizione della REALE MUTUA MONZA-MONTEVECCHIA ECO TRAIL, che si svolgerà domenica 26 maggio, con partenza fissata  alle alle ore 8,30 al via  dalla Villa Reale di Monza per le 250 coppie iscritte.

DURA – SELETTIVA – PIENA DI EMOZIONI

REALE MUTUA conferma sponsorship sino al 2021 per i 10 anni

Dura, selettiva, ma anche dalle emozioni e dai panorami unici; la Reale Mutua Monza-Montevecchia Eco Trail, quest’anno all’8° edizione, si conferma una delle manifestazioni più attese ed apprezzate dai podisti brianzoli e non solo. REAL MUTUA, certa di dare il giusto appoggio ad una manifestazione di livello, conferma la propria partnership con la gara brianzola sino al 2021 compreso, in occasione dei primi 10 anni di vita!

26k, ecco il CANCELLO ORARIO

Molte delle novità presentate con l’edizione 2018 sono confermate anche quest’anno. Il percorso resta invariato come anche il temutissimo e selettivo “cancello orario” al km 26. L’agonismo, la preparazione atletica e l’affiatamento delle coppie al via saranno ancora gli ingredienti imprescindibili di questa competizione.

Ore 8,30, il via a 250 coppie

Partenza alle 8,30 per la gara a cronometro a coppie più nota della Brianza. Confermato il numero di 220 coppie al via; l’Organizzazione si riserva alcune wild card fino ad arrivare al numero massimo di 250 coppie iscritte, per complessivi 500 atleti.

In 4h e 15′ dalla VILLA REALE

Il tempo limite di percorrenza è di 4 ore e 15 minuti. Partenza dalla Villa Reale di Monza e arrivo al Centro Sportivo di Montevecchia. Prima, però, 33,5 chilometri prevalentemente off road con dislivello positivo di 700mt.

La vera Brianza offroad

E dopo gli splendidi Giardini Reali, ecco i guadi della Valle del Pegorino, il sali e scendi dei Colli Briantei prima di affrontare la cronoscalata fino all’agognato Santuario di Montevecchia e poi gli ultimi chilometri in discesa sino alla finish-line.

Clelia Grafigna sul pettorale, rivive il passato

Arte e sport. Una gara, che fa rivivere i fasti della “vecchia” Monza-Montevecchia, che si correva negli anni 60-70 e che oggi ripercorre la storia anche grazie all’immagine raffigurata sul pettorale dell’ottava edizione: il quadro “La Villa Reale”, realizzato nel 1899 da Clelia Grafigna, una apprezzata pittrice di fine ‘800 ed amica della Regina Margherita di Savoia. L’opera è un dipinto polimaterico su seta ricamata, con aggiunte di motivi vegetali essiccati, impreziosito da una cornice ad intaglio con motivi floreali, conservato al Museo di Capodimonte, che il Monza Marathon Team, società organizzatrice della manifestazione, con il prezioso contributo di Brianzacque, ha deciso di restaurare in collaborazione con il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza. Un’operazione artistica che ha lo scopo di restituire al grande pubblico un’opera unica ed originale.

Solidarietà e sport

Imprescindibile per la Reale Mutua Monza-Montevecchia Eco Trail il tema della SOLIDARIETA‘. Due i progetti sostenuti in questa edizione. “Tutti giù per terrà” della Fondazione Tavecchio di Monza, che ha lo scopo di realizzare un orto e un vigneto solidale e didattico per persone con disabilità, studenti, richiedenti asilo e anziani e “MoviMente insieme”, per la creazione di uno spazio attrezzato all’interno della Palestra Comunale di Montevecchia nel quale organizzare momenti di attività in movimento per persone con disabilità e permettere loro di sviluppare non solo capacità motorie, ma anche di relazione.

Trofeo della Velocità e Gran Premio della Montagna

Tante novità, ma anche molte conferme. Due i tratti con speciali classifiche e premiazioni: il “Trofeo della Velocità – Derma Fresh Mylan”, che sarà assegnato alla coppia più veloce dalla partenza all’uscita del Parco di Monza. ed il “Gran Premio della Montagna – Vetraria Cogliati”, la durissima cronoscalata fino alla Cima di Montevecchia.

Iscrizioni da Lunedì 11 marzo

Lunedì 11 marzo alle ore 8:00 l’apertura delle iscrizioni sul sito Otc (www.otc-srl.it) e Mercoledì 22 maggio l’estrazione dell’ordine di partenza.

Tante le collaborazioni!

Confermate anche le preziose collaborazioni con SAM – Società Alpinisti Monzesi, ARI (Associazione Radioamatori), FISAR Monza e Brianza, Runners Desio ed il gemellaggio con il Valtellina Wine Trail, il prestigioso trail tra gli splendidi monti della Valtellina ed i suoi vigneti, patrimonio Unesco.

Supercoppa Brianza Podistica e Trofeo Monza Corre

Le squadre che parteciperanno alla MoMoT ed alla Monza Resegone in programma il 22 giugno p.v., con uguale formazione (+1 componente nel caso della Monza-Resegone), saranno inserite nella speciale classifica denominata “Supercoppa Brianza Podistica”.

Trofeo Monza Corre

Non solo, i migliori atleti maschili e femminili di Monza, se parteciperanno almeno a tre delle quattro più importanti competizioni della città, 10K, Mezza di Monza, Monza Resegone e, naturalmente “Reale Mutua Monza-Montevecchia ecoTrail”, competeranno anche per il “Trofeo Monza Corre”, ideato dall’Amministrazione Comunale cittadina.

Tanti ringraziamenti!!!

Uno speciale ringraziamento va, oltre che alle Istituzioni, ai tanti sponsor ed agli atleti al via, ai volontari che partecipano sempre numerosi e con grande entusiasmo all’evento. A tutti loro sarà consegnata la nuova t-shirt “STAFF 2019”, realizzata in collaborazione con Affari&Sport.

Infine la Reale Mutua Monza Montevecchia è anche social: lanciati gli hastag #realemomot #rumomot

Potrebbe interessarti anche

Commenti