Da Öhlins l’ammortizzatore in standard Trunnion

L’ammortizzatore Öhlins TTX 22 M, reduce da un successo di vendite e apprezzamenti, è ora disponibile anche nella versione Trunnion dedicata alle più diffuse MTB Enduro, eBike e DH.

07/06/2018
scritto da Cristiano Guarco

Proposto in cinque misure (165×45 mm, 185×55 mm, 205×65 mm, 225×70 mm e 225×75 mm), il Trunnion è dotato dell’esclusiva tecnologia TTX a doppio tubo che mantiene separata la fase di andata dal ritorno così da consentire alla pressione del gas di rimanere a un livello sempre controllato, garantendo la massima progressione nell’assorbimento degli ostacoli su tutti i tipi di terreno. Questo consente un controllo eccezionale della bici anche nei punti più impegnativi.
Regolabile in estensione con sei click e in compressione con 16 regolazioni alle basse velocità e con tre alle alte, si riconosce per la parte superiore più affusolata ed ergonomica, mentre la ghiera inferiore è munita di un nuovo sistema per trattenere il rinnovato respingente del fondo corsa dotato di nuova mescola.

Ohlins Trunnion 2018

I cuscinetti sferici opzionali con larghezze fino a 22 mm riducono l’attrito sull’ammortizzatore durante i carichi laterali per migliorare la sensibilità nelle piccole asperità. È inoltre presente la modalità di stabilità, mentre la terza posizione sul regolatore ad alta velocità aumenta lo smorzamento della compressione per ridurre i movimenti delle sospensioni durante salite meno tecniche. Il peso va dai 423 ai 454 g incluso il giunto sferico (senza molla).
Anche la nuovissima molla è stata ottimizzata con una linea studiata per offrire il massimo grado di escursione, è caratterizzata dalla più alta qualità di materiali e di realizzazione come per tutti gli altri prodotti della blasonata Casa svedese, e assicura il più alto livello di performance abbinato al massimo contenimento degli ingombri.

Info: Andreani Group; mail info@andreanigroup.com

[fonte: comunicato stampa]

Potrebbe interessarti anche

Commenti