Riva, vittoria che fa sperare

Dominio dei corridori kenyani nelle principali mezze del fine settimana, con la Moseti che conquista l’ennesimo record della manifestazione a Telese Terme (BN)

12/10/2017
scritto da Gabriele Gentili

Ancora un fine settimana incentrato sulle mezze maratone, soprattutto a causa della cancellazione dolorosa della Maratona d’Italia a Carpi, un pezzo di storia italiana che se ne va, ennesimo capitolo di una crisi economica svanita solo per chi non vuol vedere la realtà. Il panorama delle 21,097 è stato come di consueto dominato dagli africani, con i migliori risultati che dal punto di vista tecnico sono arrivati dalle donne, in particolare dalla “solita” Winfridah Moraa Moseti andata a conquistare la Telesia H.M. con il nuovo record di 1h11’24” e Viola Chepngeno, vincitrice a Treviso in 1h13’50”. Proprio da Treviso però è arrivato un sorriso anche per l’atletica italiana con la vittoria al suo esordio sulla distanza per Pietro Riva, campione europeo junior sui 10000 nel 2015 che ha colto il successo in un tempo, 1h04’55” che appare incoraggiante per il futuro. Riva conta di continuare la sua esperienza su pista e vista la sua giovane età fa bene, soprattutto se arriveranno corposi miglioramenti cronometrici, ma qualche sua uscita su strada anche nel 2018 sarebbe un segnale importante per un futuro che su strada potrebbe regalargli molto.

Pietro Riva, uno splendido debutto a Treviso (foto organizzatori)

VINCITORI

6 Ore di Campobasso: Antonio Mario Fiadone (Gp Il Crampo) 72,912 km e Roberta Varricchione (Running Telese Terme) 52,198 km

Maratona di Campobasso (42,195 km): Ivan Di Mario (Pol.Molise) 3h00’36” e Karen Toffi (Asd Nadir on the Road) 4h45’16”

10 Km di Rovereto (10 km): James Kibet (KEN) 29’05”

30 km del Mare di Roma a Ostia (30 km): Ivan Valenti (FF.GG.Simoni) 1h45’33” e Fabiola Desiderio (Top Run Fondi) 2h06’56”

Mezza Maratona d’Autunno a Novi Ligure (21,097 km): Tariq Baamarouf (MAR-Team Marathon) 1h11’20” e Elisa Stefani (Brancaleone Asti) 1h18’33”

5 Castelli Half Marathon a Bedizzole (21,097 km): James Murithi Mbuguru (KEN) 1h04’49” e Caroline Cherono (KEN) 1h16’50”

Treviso Half Marathon (21,097 km): Pietro Riva (FF.OO.Padova) 1h04’55” e Viola Chepngeno (KEN-Run2gether) 1h13’50”

Trofeo Avis a Musano di Trevignano (21,097 km): Alberto Rech (Biancade) 1h15’09” e Sara Cremonese (Due Mulini Canizzano) 1h29’16”

Maratonina dei Borghi a Pordenone (21,097 km): Anthony Ayeko (UGA-Atl.Futura) 1h05’20” e Mary Wangari Wanjohi (KEN-Run2gether) 1h14’14”

Maratonina Dorando Pietri a Correggio (21,097 km): Yassine El Fathaoui (MAR-Atl.Casone Noceto) 1h12’20” e Manuela Marcolini (Sportinsieme) 1h22’59”

Trofeo dell’Uva a San Pancrazio (21,097 km): Rachid Berhamdane (MAR-Dinamo Sport) 1h10’30” e Anna Spagnoli (Edera Forlì) 1h19’28”

Pisa Half Marathon (21,097 km): Paul Tiongik (KEN-Gp Parco Alpi Apuane) 1h03’56” e Celine Iranzi (RWA-Gs Orecchiella) 1h16’17”

Telesia Half Marathon a Telese Terme (21,097 km): Rodgers Maiyo (KEN) 1h02’08” e Winfridah Moraa Moseti (KEN-Atl.2005) 1h11’24”

Mezza Maratona di Poggio Imperiale (21,097 km): Jonathan Kanda Kosgei (KEN-Atl.Castello) 1h05’04” e Vivian Jerop Kemboi (KEN-#iloverun Athl.Terni) 1h15’31”

Trofeo Castello di Biscari a Marina di Acate (21,097 km): Cosimo Azzollini (Pol.No al Doping) 1h18’17” e Margaret Cotrin (As Padua Ragusa) 1h27’39”

Virgilio Ten a Mantova (16 km): Pierpaolo Netti (Atl.Carovigno) 57’40” e Linda Pojani (Atl.Reggio) 1h04’40”

La 10 Km di Bardolino (10 km): Salvatore Franzese (Atl.Reggio) 32’29” e Sara Bottarelli (Free Zone) 36’15”

Marcia 4 Ponti a Cannetolo (10,3 km): Yonas Tsegaye (ERI-Ballotta Camp) 33’19” e Daniela Ferraboschi (Atl.Casone Noceto) 38’59”

Trofeo Città di Filottrano (12,2 km): Federico Cariddi (Grottini Team) 42’08” e Loredana Santoni (Sef Stamura Ancona) 52’38”

Corrigubbio (10 km): Yassine El Khalil (MAR-Up Policiano) 33’42” e Costanza Martinetti (Lib.Arcs Cus Perugia) 38’07”

Strafrosinone (13 km): Carmine Buccilli (Corrialvito) 42’30” e Ilaria Tersigni (Romatletica Footworks) 54’56”

Stralanciano (10 km): Alberico Di Cecco (Vini Fantini) 33’55” e Gloria Ciccotelli (Runners Chieti) 41’42”

Trofeo Tre Casali e dei Messapi a Cavallino (10 km): Nfamara Nije (Am.Cisternino) 29’37” e Luana Boellis (Asd La Mandra) 36’13”

Trofeo Sale e Saline a Trapani (10 km): Lucio Cimò (Universitas Palermo) 34’14” e Laura Speziale (Universitas Palermo) 39’41”

Potrebbe interessarti anche

Commenti

edicola digitale