SRAM presenta la piattaforma wireless AXS

Il colosso statunitense presenta la tecnologia senza fili applicata alla MTB e declinata nei due gruppi XX1 e X01 Eagle AXS e nel reggisella telescopico Reverb AXS.

06/02/2019
scritto da Cristiano Guarco

La notizia era nell’aria e finalmente SRAM ha confermato le voci di una prossima introduzione della tecnologia wireless anche nel mondo della mountain bike, dopo i prototipi visti in World Cup XCO 2018 sulla bici del campionissimo svizzero Nino Schurter. AXS è il nome scelto per la grande famiglia che va dalla MTB sino al mondo road passando per quello gravel. Noi ci concentriamo sulle novità che riguardano le due ruote artigliate a pedali, quindi i gruppi della famiglia EAGLE AXS – per ora XX1 e X01 – e il reggisella telescopico Reverb AXS.

Nino Schurter in azione in Coppa XCO con il prototipo di SRAM Eagle AXS

Nino Schurter in azione in Coppa XCO con il prototipo di SRAM Eagle AXS

SRAM Eagle AXS

A colpo d’occhio l’Eagle AXS  trasporta sulle mountain bike tutti i benefici della trasmissione elettronica wireless. A un più profondo esame, permette ai rider più esigenti una personalizzazione e un controllo della trasmissione come mai successo prima, sia in bici sia da fermi. SRAM punta a una relazione più profonda tra uomo e macchina: questa aggiunta all’ecosistema Eagle migliora le sue capacità, elimina la complessità e permette ai biker di vivere un’esperienza come mai immaginato prima. Sia XX1 Eagle AXS sia X01 Eagle AXS mettono insieme in modalità wireless la collaudata spina dorsale del sistema Eagle 1x con un cambio posteriore e un controller elettronici, con azioni nuove sul manubrio che innestano la cambiata con un semplice tocco.

SRAM Eagle AXS, la cambiata elettronica senza fili applicata alla MTB

SRAM Eagle AXS, la cambiata elettronica senza fili applicata alla MTB

Per sfruttare appieno il tutto serve un nuovo cambio, disegnato in modo specifico per essere mosso da un motore invece che da un cavo: i componenti AXS permettono la personalizzazione e si adattano alle preferenze individuali dei rider attraverso l’app AXS. La vera differenza sta nelle prestazioni dell’Eagle AXS durante la cambiata: funziona sotto sforzo, sui terreni più difficili, in salita e senza modificare la presa sulle manopole. L’Eagle AXS modifica il livello di controllo sulla bici quando si è sotto pressione e si sta spingendo al massimo, contribuendo a cambiare il tuo modo di relazionarsi con la bici.

XX1 Eagle AXS: nato per il cross country

SRAM XX1 Eagle AXS

SRAM XX1 Eagle AXS

Fatto apposta per l’XC e pronto per i sentieri. XX1 Eagle AXS™ sfrutta la collaudata spina dorsale del sistema SRAM 1x con i materiali più leggeri e la gamma di sviluppo del 500 per cento, con la maggiore sicurezza e la durata superiore degli ingranaggi X-Sync2. Si tratta del vertice della performance abbinato ai componenti connessi dell’Eagle AXS, assolutamente pronto per le superbici XC della nuova generazione. Tra i pilastri portanti, la gabbia del cambio in carbonio, la viteria in titanio e la finitura arcobaleno. Il prezzo al pubblico è di 2.100 euro.

X01 Eagle AXS: ideale per trail ed enduro

SRAM X01 Eagle AXS

SRAM X01 Eagle AXS

Quando si tratta di pedalare su nuovi tracciati o di correre senza aver provato prima il percorso c’è sempre un elemento ignoto dietro l’angolo, come nelle PS di enduro. X01 Eagle AXS™ sfrutta la collaudata spina dorsale del sistema SRAM 1x e la gamma di sviluppo del 500 per cento, con la maggiore sicurezza e la durata superiore degli ingranaggi X-Sync2. La resistenza di una gabbia in alluminio e delle viti in acciaio inox, abbinata ai componenti connessi dell’Eagle AXS, lo rende pronto per le superbici da enduro della nuova generazione. Il prezzo al pubblico è di 2.000 euro.

La tecnologia di Eagle AXS

Cambio posteriore SRAM XX1 Eagle AXS

Cambio posteriore SRAM XX1 Eagle AXS

Il cambio posteriore Eagle AXS è più di un deragliatore meccanico con una batteria e un motore fissati insieme, è il cervello di tutto il sistema AXS. Regolato una volta per l’allineamento corretto, diventa ancora più silenzioso del già silenziosissimo Eagle, con una durata nel tempo della trasmissione ancora superiore.

Cambio posteriore SRAM X01 Eagle AXS

Cambio posteriore SRAM X01 Eagle AXS

Ha una gabbia più corta di 10 millimetri per aumentare la sua altezza da terra, avvolgendo meglio i pignoni della cassetta e posizionandosi un po’ più avanti e un po’ più internamente rispetto all’Eagle meccanico. Cambia istantaneamente con un semplice tocco anche con il tiro di catena registrato in gara alla Coppa del Mondo, poi confermato nei test di laboratorio.

Comando cambio

Comando cambio SRAM Eagle AXS

Comando cambio SRAM Eagle AXS

Nessun cavo, guaina o trasmissione da incanalare, porte spalancate al design e alle soluzioni ingegneristiche: tutto grazie al controller Eagle AXS, che aiuta a sperimentare un’esperienza del tutto nuova nella cambiata con i nuovi pulsanti ergonomici che per funzionare hanno bisogno solo di un tocco con il minimo sforzo.

Pulsanti personalizzabili secondo le proprie preferenze

Pulsanti personalizzabili secondo le proprie preferenze

I pulsanti sono completamente personalizzabili a seconda delle proprie preferenze, permettendo di scegliere attraverso l’app AXS quale pulsante deve fare cosa. Tre sono le funzionalità: cambiata verso l’interno, cambiata verso l’esterno, reggisella telescopico. Così è possibile utilizzare uno dei pulsanti per controllare l’eventuale reggisella telescopico elettronico Reverb AXS installato. La modalità di risparmio energia del controller si disabilita dopo un semplice tocco, in modo da non consumare la batteria quando non è in uso.

Pulsante Secret Sprint

Pulsante Secret Sprint orientato verso la parte anteriore

Pulsante Secret Sprint orientato verso la parte anteriore

Oltre la leva standard del controller c’è il pulsante “Secret Sprint”, orientato verso la parte anteriore del controller, a portata del dito indice: permette cambiate veloci senza praticamente modificare la presa sulla manopola.

Montaggio semplice

Per il montaggio serve regolare tre viti e poi premere il pulsante per l’accoppiamento. Eagle AXS™ è calibrato e regolato elettronicamente per una perfetta linea di catena, con nessun altro sforzo per cambiare oppure incompatibilità da verificare. AXS introduce un modo completamente innovativo per personalizzare l’interfaccia principale con la bici, il tutto controllato dallo smartphone con una semplice app.

La batteria

La batteria collocata nella parte posteriore del cambio

La batteria collocata nella parte posteriore del cambio

Eagle AXS™ utilizza una batteria. Si può toglierla per ricaricarla dopo 20 ore di pedalata. Pesa solo 25 g e si separa con una singola clip. Si può anche scambiare – se serve – e dal cambio passarla al reggisella telescopico Reverb AXS oppure addirittura sui gruppi stradali SRAM RED AXS. E per ricaricarla basta un’ora. Verificare la carica della batteria è facile: basta premere il pulsante sul cambio. Verde significa che è carica o giù di lì. Rosso significa che è a metà carica o giù di lì. Rosso lampeggiante significa che bisogna ricaricarla, o scambiarla con un’altra, perché portarne una di riserva con sé è semplice e razionale. Per allungare la vita della batteria il sistema va in “stop” quando la bici è ferma.

Sicurezza e protezione

Eagle AXS™ è completamente impermeabile ad acqua e polvere secondo lo standard internazionale IP69K. Sviluppato all’inizio per veicoli da costruzione e per la sanitizzazione alimentare, lo standard IP69K identifica i sistemi che richiedono una regolare pulizia a pressione. Per un mountain biker significa che non bisogna esitare ad uscire quando le condizioni meteo non sono proprio l’ideale. Il cambio posteriore Eagle AXS è talmente intelligente da proteggersi da solo: il sistema interno Overload Clutch è stato realizzato per sganciarlo in caso di impatto, ritornare in posizione e riprendere sul rapporto. Lo scopo principale dell’Overload Clutch è quello di proteggere il motore del cambio, ma come effetto secondario serve anche a proteggere il cambio stesso e il supporto sul telaio, un effetto secondario davvero utile.

App per smartphone

Controllo del sistema tramite app sviluppata per smartphone e tablet

Controllo del sistema tramite app sviluppata per smartphone e tablet

L’app AXS è il software che permette sia di programmare sia di personalizzare l’Eagle AXS a seconda delle proprie esigenze, permettendo di regolare e customizzare il controller attraverso lo smartphone per farlo cambiare o attivare il Reverb elettronico proprio come si desidera. Si può scegliere il controller di sinistra per cambiare a salire o a scendere, assegna un pulsante per attivare il Reverb elettronico, quello più intuitivo per i propri gusti. Per la prima volta, il sistema AXS apre le porte alla possibilità digitale di customizzare, personalizzare, controllare e migliorare l’esperienza in bici per tutti i rider, anche quando si è scesi dalla bici. Tutto quello che bisogna fare per uscire in bici è montare la trasmissione Eagle AXS, accoppiare i componenti e salire in sella, l’app AXS è necessaria solo per una ulteriore personalizzazione del sistema o per accedere ai dati che vengono registrati. Ben oltre la personalizzazione da parte del rider, l’integrazione continua tra l’hardware AXS e il software lavorano insieme per la SRAMid personale: inviare un promemoria quando è il momento di controllare l’usura dei componenti, e cose del genere.

Vediamo ora il nuovissimo reggisella telescopico Reverb AXS

Potrebbe interessarti anche

Commenti